X Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Accetto
02/02/2014

Complimenti a Virginia Elena Carta. Quinto posto in Portogallo!!!

Di seguito Vi riportiamo l'articolo del 1 febbraio 2014 pubblicato sul sito federale [www. federgolf.it/NewsDeatils.aspx.?id=1766] in merito all'avventura portoghese di Virginia Elena Carta:

Virginia Elena Carta ha ottenuto un gratificante quinto posto con 289 colpi (72 69 74 74, +1) nell’84° Portuguese International Ladies Amateur Championship, disputato sul percorso del Montado Golf Resort (par 72) a Palmela in Portogallo.
Ha vinto la spagnola Silvia Bañon Ibañez con 285 (69 69 72 75, -3), che ha fatto corsa di testa e che nel finale, malgrado un 75 (+3), è riuscita a contenere il ritorno dell’inglese Gabriella Conwey, seconda con 286 (-2), e della connazionale Natalia Escuriola, terza con 287 (-1). Al quarto posto con 288 (par) l’inglese Inci Mehmet e al quinto, insieme alla Carta, l’altra spagnola Luna Sobron, che affiancava la vincitrice dopo tre turni.
Ha tenuto costantemente una posizione in buona classifica Lucrezia Colombotto Rosso, 19ª con 298 (74 72 76 76, +10), ha concluso in crescendo Martina Flori, 25ª con 301 (77 78 72 74, +13), e hanno operato un bel recupero nel terzo giro per rimanere in gara Ludovica Farina, 38ª con 307 (78 78 75 76, +19), e Carlotta Ricolfi, 43ª con 310 (84 76 72 78, +22). Non hanno superato il taglio dopo 54 buche, che ha promosso alla frazione conclusiva 46 concorrenti, Alessandra Braida, 57ª con 237 (75 89 73, +21), e Giorgia Cervellin, 79ª con 244 (80 83 81, +28).
Ha accompagnato il team azzurro l’allenatore Alex Senoner. “E’ stato un torneo molto duro - ha detto il tecnico - e le ragazze hanno dato tutte il massimo terminando parecchio provate. Il vento a raffiche nell’ultima giornata ha complicato le cose a tutte, come si evince anche dalla media score piuttosto alta. Era la prima uscita stagionale per le azzurre in un torneo internazionale e il risultato è stato complessivamente abbastanza soddisfacente considerando che siamo ancora in fase di preparazione”.
 
Terzo giro - Virginia Elena Carta  è al terzo posto con 215 colpi (72 69 74, -1) a un giro dal termine dell’84° Portuguese International Ladies Amateur Championship, che si sta svolgendo sul percorso del Montado Golf Resort (par 72) a Palmela in Portogallo.
L’azzurra è alla pari con lo scozzese Eilidh Briggs, con l’inglese Inci Mehmet, con l’iberica Natalia Escuriola e con l’irlandese Emma O’Driscoll e il quintetto è a cinque colpi dalla vetta dove la spagnola Silvia Bañon Ibañez (210 - 69 69 72, -6) è stata raggiunta dalla connazionale Luna Sobron (74 68 68). Ha mantenuto una buona classifica Lucrezia Colombotto Rosso, 15ª con 222 (74 72 76, +6), e hanno recuperato posizioni, superando il taglio dopo 54 buche che ha lasciato in gara 46 concorrenti, Martina Flori, da 41ª a 30ª con 227 (77 78 72, +11), Ludovica Farina, da 45ª a 38ª con 231 (78 78 75, +15), e Carlotta Ricolfi, da 61ª a 40ª con 232 (84 76 72, +16). Sono uscite Alessandra Braida, 57ª con 237 (75 89 73, +21), e Giorgia Cervellin, 79ª con 244 (80 83 81, +28). Accompagna il team azzurro l’allenatore Alex Senoner.
 
Secondo giro - Virginia Elena Carta è salita dal quinto al secondo posto con 141 colpi (72 69, -3), che occupa alla pari con l’inglese Inci Mehmet, nell’84° Portuguese International Ladies Amateur Championship, che si sta svolgendo sul percorso del Montado Golf Resort (par 72) a Palmela in Portogallo. E’ rimasta al comando con 138 colpi (69 69, -6) la spagnola Silvia Bañon Ibañez e altre due iberiche sono nelle prime cinque posizioni: Luna Sobron, quarta con 142 (-2),  e Natalia Escuriola, quinta con 144 (par) insieme alla scozzese Eilidh Briggs.
E’ entrata tra le top ten Lucrezia Colombotto Rosso, da 11ª a ottava con 146 (74 72, +2), e sono oltre metà classifica Martina Flori, 41ª con 155 (77 78, +11), Ludovica Farina, 45ª con 156 (78 78, +12), Carlotta Ricolfi, 61ª con 160 (84 76, +16), Giorgia Cervellin, 72ª con 163 (80 83, +19), e Alessandra Braida, 79ª con 164 (75 89, +20). La gara si svolge sulla distanza di 72 buche: dopo 54 le prime 40 classificate e le pari merito al 40° posto accederanno al giro finale. Accompagna il team azzurro l’allenatore Alex Senoner.
 
Primo giro - Virginia Elena Carta è al quinto posto con 72 (par) colpi dopo il primo giro dell’84° Portuguese International Ladies Amateur Championship, che si sta svolgendo sul percorso del Montado Golf Resort (par 72) a Palmela in Portogallo. Sono in buona posizione anche Lucrezia Colombotto Rosso, undicesima con 74 (+2), e Alessandra Braida, 15ª con 75 (+3).
Guida la graduatoria con 69 (-3) la spagnola Silvia Bañon Ibañez, che precede di un colpo l’inglese Inci Mehmet e la cinese Xiaolin Tian (70, -2),  che vive e gioca in Italia e si allena al GC Ambrosiano, e di due l’altra inglese Gabriella Cowley (71, -1). Sono in media classifica Martina Flori, 32ª con 77 (+5), Ludovica Farina, 41ª con 78 (+6), e Giorgia Cervellin, 59ª con 80 (+8), e in bassa Carlotta Ricolfi, 78ª con 84 (+12).
La gara si svolge sulla distanza di 72 buche: dopo 54 le prime 40 classificate e le pari merito al 40° posto accederanno al giro finale. Accompagna il team ufficiale azzurro, composto da Braida, Farina, Flori e Ricolfi, l’allenatore Alex Senoner.
 
Prologo - Alessandra Braida, Ludovica Farina, Martina Flori e Carlotta Ricolfi compongono il quartetto azzurro che prende parte al 84° Portuguese International Ladies Amateur Championship in programma dal 29 gennaio al 1 febbraio sul percorso del Montado Golf Resort a Palmela, in Portogallo.
A titolo personale saranno in campo anche Virginia Elena Carta, Lucrezia Colombotto Rosso e Giorgia Cervellin.  La gara si svolge sulla distanza di 72 buche: dopo 54 le prime 40 classificate e le pari merito al 40° posto accederanno al giro finale. Accompagna il team azzurro l’allenatore Alex Senoner.

In evidenza

© Project by Web Industry